cerca

Grillo insiste «L’Italia torni alla lira»

«Prima o poi la Grecia dovrà affrontare l’eventualità di un’uscita dall’euro». Così Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle, in un’intervista rilasciata a Cnbc. «Cos’è l’Europa - si è...

Grillo insiste «L’Italia torni alla lira»

beppegrillo

«Prima o poi la Grecia dovrà affrontare l’eventualità di un’uscita dall’euro». Così Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle, in un’intervista rilasciata a Cnbc.

«Cos’è l’Europa - si è chiesto Grillo - se non una suddivisione solidale delle difficoltà? Il debito va condiviso. Noi siamo stretti dentro dei trattati, che sono stati firmati da persone malate di mente e ci hanno imbrigliato dentro un sistema fiscale bloccato. Con il pareggio di bilancio in Costituzione, se devi investire non puoi». Secondo Grillo, il referendum greco «in breve termine porterà a un grosso sacrificio per la Grecia. Nel lungo termine, invece, la Grecia sarà costretta ad affrontare l’uscita dall’euro». Grillo ha auspicato per l’Italia un ritorno alla lira: «Sì» con una Banca Centrale «che tenga sotto controllo i cambi. La Bce potrebbe farlo. Ogni Paese potrebbe tenere la propria valuta, con la Bce che vigila sulle fluttuazioni dei tassi di cambio». «Io non sono un economista - ha concluso Grillo - ma molti economisti, come Stiglitz e Krugman lo dicono: questo sistema non sta più in piedi. Ma da anni ormai, io lo dico con un senso della commedia: siamo in una situazione psichiatrica, non finanziaria».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro