cerca

Attentato a Boston, la Russia: avvisammo del rischio

La presidente del Senato di Mosca svela che l’intelligence russa aveva informato i colleghi statunitensi sui fratelli Tsarnaev: la strage poteva essere evitata

Attentato a Boston, la Russia: avvisammo del rischio

Attentato a Boston durante la maratona

La presidente del Senato russo, Valentina Matvienko, ha dichiarato che le bombe di Boston avrebbero potuto essere impedite se i funzionari statunitensi avessero ascoltato l'intelligence russa. «La parte russa aveva avvisato la parte statunitense a proposito dei fratelli Tsarnaev, ma questa informazione non è stata presa seriamente dal lato statunitense, cosa che ha portato a quella tragedia» ha dichiarato Valentina Matvienko, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa Interfax.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro