cerca

Siria, missili israeliani contro il centro di ricerche militare

L’esplosione avrebbe provocato diverse vittime. Si tratta del secondo attacco dello Stato ebraico contro la Siria in tre giorni e il terzo del 2013.

Siria, missili israeliani contro il centro di ricerche militare

SI-C_WEB

Alcuni missili israeliani hanno colpito un centro di ricerca militare vicino Damasco, in Siria, provocando esplosioni e vittime. Lo riferisce l’agenzia di stampa di Stato siriana Sana. «Le prime notizie fanno risalire queste esplosioni a missili di Israele che prendevano di mira il centro di ricerca Jamraya», scrive Sana. L’Osservatorio siriano per i diritti umani riferisce che forti esplosioni sono avvenute stamattina nell’area del centro di ricerca Jamraya. Si tratterebbe del secondo attacco di Israele in Siria in tre giorni, il terzo di quest’anno, segnalando un’escalation del coinvolgimento dello Stato ebraico nella guerra civile siriana. I due attacchi precedenti sono avvenuti uno a gennaio e uno venerdì; in entrambi i casi fonti ufficiali israeliane hanno detto che si trattava di raid per prendere di mira armi apparentemente destinate a Hezbollah. L'obiettivo erano missili terra-terra Fateh-110, che hanno sistemi di guida molto accurati. Israele ha più volte avvertito che non avrebbe permesso il trasferimento di armi sofisticate dalla Siria a Hezbollah, con base in Libano. Il gruppo è alleato del presidente Bashar Assad e nemico giurato dello Stato ebraico. Tra l'altro proprio questa settimana il suo leader, Hassan Nasrallah, ha dichiarato esplicitamente che Hezbollah appoggerà se necessario il presidente siriano Bashar Assad nello sforzo di porre fine ai due anni di rivolta. L'area investita dalle esplosioni di oggi, quella del centro di ricerca militare di Jamraya, si trova a nordovest di Damasco e a 15 chilometri di distanza dal confine con il Libano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro