cerca

Somalia: attacco kamikaze al tribunale

Finora 34 le vittime dell’attentato a Mogadiscio. Rivendicato dal gruppo estremista al Shebab. Il portavoce: continueremo finché non se ne andranno gli invasori

Somalia: attacco kamikaze al tribunale

SOMALIA-C_WEB

Un'autobomba è esplosa di fronte ad un albergo che si trova nella strada per l'aeroporto di Mogadiscio, contro il tribunale cittadino e contro un convoglio della Mezzaluna islamica. Finora il bilancio è di 34 vittime, tra agenti di sicurezza e addetti del presidio di giustizia. Il gruppo estremista al-Shebab ha rivendicato gli attacchi kamikaze di oggi al tribunale di Mogadiscio. «Si è trattato di un'azione religiosa contro dei miscredenti che partecipavano alla riunione in tribunale - ha detto il portavoce del gruppo legato ad al Qaeda, Ali Mohamed Rage - Continueremo fino a che la Somalia non sarà liberata dagli invasori». Gli Shebab combattono le autorità di Mogadiscio sostenute da una forza dell'Unione africana e da un contingente di soldati etiopi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro