cerca

È morto Giovanni Conso, presidente emerito della Corte costituzionale

I funerali si terranno a Santa Maria degli Angeli. Tra il '93 e il '94 è stato anche guardasigilli

È morto Giovanni Conso, presidente emerito della Corte costituzionale

giovanni conso

È morto nella notte a Roma Giovanni Conso, presidente emerito della Corte costituzionale. La camera ardente sarà allestita nel palazzo della Consulta. I funerali si celebreranno a Roma nella basilica di Santa Maria degli Angeli.

 

 

La carriera Nato a Torino il 23 marzo 1922, è stato ministro di Grazia e giustizia nel governo Amato I (12 febbraio - 28 aprile 1993) e del governo Ciampi (28 aprile 1993-16 aprile 1994). È stato presidente dell'Accademia dei Lincei. Membro laico del Consiglio superiore della magistratura dal 1976 al 1981, ne è vicepresidente nel corso degli ultimi mesi del suo mandato a seguito delle dimissioni di Ugo Zilletti. Nominato giudice costituzionale dal Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini il 25 gennaio 1982, è eletto presidente della Corte costituzionale il 18 ottobre 1990. Cessa dalla carica per scadenza del mandato il 3 febbraio 1991.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro