cerca

lavoro

Premo Eccellenza italiana, cerimonia sabato 19 ottobre a Washington

Massimo Lucidi, racconta il merito e il talento

Washington, 9 ott. (Labitalia) - Al via la sesta edizione del premio Eccellenza italiana, che anche quest’anno vedrà consegnato l'ambito riconoscimento a quanti si sono distinti nei propri settori di competenza. Nel programma della settimana, dove il premio in occasione del Columbus day presenta numerosi eventi a New York e a Washington, arriva anche il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, che, dai banchi di St. Patrick Cathedral, 'benedirà' il premio ideato dal giornalista Massimo Lucidi che guida il gruppo di candidati, vincitori e comitati.

Il 19 ottobre, al Café Milano Washington, che da sempre ospita l’evento, si svolgerà la cerimonia di conferimento del premio Eccellenza italiana, giunto alla sua VI edizione. "Un premio che - ha commentato l’ideatore e segretario generale Massimo Lucidi - racconta il merito e il talento e cresce perché il Paese sta crescendo e sta cambiando sempre più proteso con fiducia al futuro e ai mercati internazionali. La sesta edizione del premio a Washington rappresenta per noi un momento di svolta incredibile. Prima di tutto per la conferma del format".

L’evento, infatti, come ogni anno raccoglie il patrocinio del ministero per gli Affari esteri italiano, ma viene interamente organizzato con fondi privati, generando così un evento culturale, pieno di incontri e risvolti professionali, di business, per tutta la 'Famiglia del premio'. Il Premio è un percorso condiviso e supportato da diversi partner, tra cui Asmef e Carnovale Foundation, molte università italiane e straniere che dura un intero anno, dal quale sono nate oltre cento candidature. "Fare squadra e farlo bene - ha proseguito Lucidi - è importante perché nell'età della comunicazione digitale, la società dell'informazione rischia seriamente di non dare valore e trasformare i mille stimoli informativi in comunicazione appunto".

La sesta edizione del Premio eccellenza italiana, presieduto da George Guido Lombardi, amico, socio e vicino di casa sia in Trump Tower che a Mar-A-Lago del presidente Donald Trump, è articolato in differenti sezioni, ognuna per la quale sarà premiato il vincitore designato dal comitato del Premio.

Per la sezione Industria: Sanremo Coffee Machines, della famiglia De Sordi, leader mondiale nella produzione delle macchine per il famoso espresso italiano, prodotto dalle macchine Sanremo. L’azienda, che esporta in tutto il mondo, sarà presente a Host Fiera Milano, la fiera leader mondiale dedicata al mondo della ristorazione e dell’accoglienza, dove il 20 ottobre eccezionalmente sarà consegnato il premio Eccellenza italiana dal suo ideatore Massimo Lucidi, dal presidente del Premio George Guido Lombardi, coadiuvati da numerose istituzioni che stanno dando adesione.

Per la sezione Consulenza: Centro studi Ameco, con una storia di cinquant’anni, si è evoluto grazie al lavoro di Eugenio Filograna che, dopo averlo rilevato, sempre con uno sguardo al futuro, ha intuito la professione del commercialista sempre più a braccetto con il legale aziendale. Ameco, dunque, si distingue per la tipologia di consulenza di Valore che può vantare di offrire, a prezzi competitivi sul mercato. Eugenio Filograna è titolare con Ameco di un gruppo di imprese in diversi comparti economici che fattura 866 milioni l'anno (nel 2017) e da lavoro a migliaia di persone.

Per la sezione Professioni: Francesco Inchingolo, docente e dirigente medico odontoiatra presso la Scuola di Medicina dell’Università degli studi di Bari 'Aldo Moro', è docente di Chirurgia orale e Chirurgia maxillo-facciale. Nel corso della sua carriera vanta oltre 300 pubblicazioni ed è investito di numerosi titoli di visiting professor presso numerosi prestigiosi atenei internazionali.

Per la sezione Design: Silver Prince, l’azienda di Francesco Silvestri, leader mondiale nella produzione di materassi. L’azienda ha lanciato la sua nuova linea 'Pale', scelta anche dalla campionessa mondiale Vanessa Ferrari, non solo un omaggio alle forme, ai materiali e alla cura del sonno, ma anche un forte valore sociale. Pale è un omaggio al giovane figlio Pasquale prematuramente scomparso: ciò è da esempio, poiché insegna che anche se la vita è dura l’impresa deve sopravvivere anche per amore di coloro che l’hanno creata, vissuta, amata.

Per la sezione Moda: Malo, lo storico brand di maglieria di cui Walter Maiocchi è presidente. Un’azienda che guarda al futuro, che sta rinnovando il marchio senza mutarne il dna, ovvero quanto rappresenta oggi lo stesso per la generazione degli anni settanta, conquistando anche la nuova fascia di clienti di lusso: i millennials. Angelo Bervicato, marchio nato dallo stilista Angelo Bervicato che produce scarpe da donna e da equitazione, selezionando i pellami e i tessuti di primissima qualità, e scegliendo i colori glamour alla moda. E' coniato, così, il termine scarpe alla moda.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro