cerca

Il partito «no-euro» mette la Merkel nei guai

Con il 5% dei consensi Afd entrerebbe in Parlamento e renderebbe impossibile la maggioranza dei conservatori, imponendo la grande coalizione con Spd

Il partito «no-euro» mette la Merkel nei guai

Angela Merkel

Il partito anti-euro «Alternative fuer Deutschland», o Afd, entrerebbe al Bundestag con il 5 per cento delle preferenze facendo perdere la maggioranza assoluta alla coalizione tra Cdu-Csu e liberali della Fdp, guidata da Angela Merkel: a ipotizzare il clamoroso risultato che in Germania potrebbe uscire dalle urne domenica prossima è un sondaggio dell’istituto demoscopico «Insa» realizzato per il quotidiano «Bild», dal quale emerge che il partito cristiano-democratico della cancelliere uscente otterrebbe il 38 per cento, con la Spd al 28 per cento, la Linke al 9 e i Verdi all’8 per cento, mentre con un mero 2 per cento i Piraten resterebbero fuori dal Parlamento di Berlino.

Il direttore di «Insa», Hermann Binkert, ha spiegato come il 41 per cento dei voti che potrebbero confluire su Afd arrivino dagli «elettori di protesta», un altro 22 per cento il partito del professor Bernd Lucke li sottrarrebbe ai liberali, il 16 alla Cdu-Csu, ma un bel pacchetto arriverebbe anche dalla Linke. Lo stesso partito socialdemocratico vedrebbe il 6 per cento dei suoi elettori emigrare sotto le bandiere di Afd, come si appresterebbero a fare anche il 3 per cento dei sostenitori dei Verdi e un’identica percentuale di elettori giovanissimi, che voteranno per la prima volta. Un ulteriore 28 per cento giungerebbe al partito anti-euro da coloro che finora si sono sempre astenuti. Se Afd entrasse al Bundestag, l’attuale governo non avrebbe più la maggioranza, e a Merkel l’unica alternativa che rimarrebbe sarebbe quella di resuscitare la Grosse Koalition con i socialdemocratici.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro