cerca

Nsagate, Bolivia contro l’Ue: «prepotente e imperialista»

Dopo l’incidente diplomatico innescato da vari Paesi che non hanno lasciato atterrare o sorvolare il proprio territorio dall’aereo del presidente Morales nel quale si sospettava si trovasse la «talpa» Snowden

Nsagate, Bolivia contro l’Ue: «prepotente e imperialista»

Edward Snowden

Un atto di «prepotenza» imperialistica: così' il governo boliviano ha definito l'incidente diplomatico innescato da vari Paesi europei che non hanno lasciato atterrare o sorvolare il proprio territorio all'aereo del presidente boliviano Evo Morales, nel quale si sospettava si trovasse la «talpa» dell'Nsagate, Edward Snowden. Il velivolo, partito da Mosca, è stato costretto ad atterrare in Austria per il sospetto che l'ex analista della Cia stesse cercando di fuggire. Morales tornava in Bolivia da un vertice a Mosca quando al suo aereo è stato negato il passaggio nello spazio aereo della Francia e uno scalo tecnico in Portogallo per cui e' stato costretto a una sosta non programmata e ad atterrare a Vienna. Poco dopo anche l'Italia, secondo il governo boliviano, ha negato lo spazio aereo. Poi il sospetto si è rivelato una «bufala», ma gli «infondati» timori -come li ha definiti il governo boliviano- hanno scatenato l'indignazione di La Paz.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro