cerca

Sparatoria negli Usa: quattro morti

L’ennesima tragedia si è verificata a St. Louis in un negozio. L’assassino ha rivolto l’arma contro di sé e si è ucciso

Quattro morti in una sparatoria negli Usa. L’ennesima tragedia si è verificata a St. Louis. La sparatoria ha preso il via da un litigio all'interno di un negozio, nel Cherokee Place Business Incubator. Secondo quanto riferisce la polizia, un uomo ha estratto la pistola semi-automatica che aveva con sé uccidendo un altro uomo e due donne, prima di rivolgere l'arma verso se stesso. I nomi delle vittime non sono stati diffusi, ma sembra abbiano tra i 40 e i 50 anni. Le tre persone uccise pare che lavorassero nello stesso negozio. «Non sappiamo se si tratta di una cosa emersa oggi, o se si trascinava da prima», spiega il capitano di polizia Michael Sack. A chiamare le forze di sicurezza è stato il dipendente di un altro negozio, dopo aver sentito gli spari. L'edificio dove si è consumata la tragedia ospita diversi negozi, ma anche un ufficio legale e un bazaar africano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro