cerca

Scioglimento dei ghiacciai aumenta livello dei mari

Lo studio pubblicato su Science con l’analisi dei dati dei satelliti Nasa confrontati con i carotaggi sul terreno. Il fenomeno responsabile di quasi un terzo dell’aumento dei livelli degli oceani tra il 2003-2009. La maggior pertita di ghiacci si è registrata nel Canada artico, Alaska e Himalaya.

Scioglimento dei ghiacciai aumenta livello dei mari

GHIACCI-C_WEB

Washington - L'acqua generata dallo scioglimento dei ghiacciai è responsabile di quasi un terzo dell'aumento del livello degli oceani tra il 2003 ed il 2009. È quanto ha accertato uno studio pubblicato sulla rivista «Science» attraverso l'analisi dei dati ottenuti dai satelliti Nasa confrontati con i carotaggi dei ghiacciai sul terreno. Secondo Alex Gardner, della Clark University di Worcester, in Massachusetts la maggiore perdita di ghiacci si è registrata nel Canada artico, Alaska, le coste della Groenlandia, a sud nelle Ande e in Himalaya. I soli ghiacciai della Groenlandia e dell'Antartico hanno perso in media 260 miliardi di tonnellate ghiaccio ogni anno dal 2003 al 2009, portando ad un aumento del livello delle acque di circa 1,7 millimetri l'anno. Se tutto il ghiaccio della Groenlandia si sciogliesse l'innalzamento del livello del mare sarebbe pari a 60 cm. Se invece l'Antartide perdesse tutta la sua coltre bianca le acque salirebbero di 60 metri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro