cerca

In Uruguay il Senato approva i matrimoni gay

La proposta ora torna alla Camera. Se andrà in porto sarebbe il secondo Paese dell’America Latina a legalizzare le nozze fra omosessuali e il 12esimo al mondo

In Uruguay il Senato approva i matrimoni gay

GAY-C_WEB

Il Senato dell'Uruguay ha votato ieri per la legalizzazione dei matrimoni gay, approvando una legge che regolamenta sia le unioni eterosessuali sia quelle omosessuali. I voti a favore del provvedimento sono stati 23, mentre otto sono stati quelli contrari. La proposta era già stata approvata a dicembre dalla Camera bassa, dove ora la legge dovrà tornare con alcune modifiche. Se approvata in via definitiva, la proposta renderebbe l'Uruguay il secondo Paese dell'America latina e il 12esimo al mondo a legalizzare i matrimoni omosessuali. La prima nazione sudamericana a farlo è stata l'Argentina, nel 2010.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro