cerca

EMERGENZA CORONAVIRUS

Atalanta-Valencia e maxi-contagio a Bergamo: si indaga

Brusaferro dell'Istituto superiore di sanità: è una delle ipotesi

Atalanta-Valencia e maxi-contagio a Bergamo: si indaga

La partita di Champions League Atalanta-Valencia, che si è disputata a Milano San Siro il 19 febbraio scorso, potrebbe essere stata il "detonatore" del boom di casi di coronavirus a Bergamo? «Questa è una delle ipotesi che si vagliano», ha risposto il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, in conferenza stampa alla Protezione Civile a Roma.

«In questo momento è abbastanza difficile da analizzare», ma «è una delle ipotesi». «Il carico di domanda assistenziale presente in quei territori - ha precisato Brusaferro - porta alla necessità di considerare come priorità quella di dare assistenza ai malati».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro