cerca

ALLARME

Olimpiadi Tokyo a rischio per il coronavirus

Incontro tra il presidente giapponese e il comitato organizzatore

Olimpiadi Tokyo a rischio per il coronavirus

 Vertice a Tokyo sull’allarme coronavirus in vista delle Olimpiadi. Nei giorni scorsi gli organizzatori, per bocca del presidente Toshiro Muto, si sono detti «estremamente preoccupati» dalla diffusione del virus e in queste ore si è tenuta una riunione a cui erano presenti l’ex pattinatrice Seiko Hashimoto, incaricata del governo per i Giochi, e membri sia del comitato organizzatore che delle varie amministrazioni locali. «Stiamo lavorando tutti per garantire lo svolgimento delle Olimpiadi in sicurezza per spettatori, staff e atleti», ha fatto sapere la Hashimoto. Secondo il «Japan Times», nel corso del vertice si è discusso, fra le altre cose, come testare gli atleti, non solo quelli provenienti dalla Cina. Per quanto riguarda le ipotesi circolate in questi giorni sul possibile rinvio o addirittura la cancellazione delle Olimpiadi, il premier Shinzo Abe ha messo in chiaro che al momento «non ci sono state discussioni a riguardo nè sono state prese in considerazione altre pianificazioni fra organizzatori e Cio dopo che l’Oms ha dichiarato l’emergenza». Ma di certo il rischio di non poter disputare i Giochi resta reale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro