cerca

Roma, droga a minorenni: "vedette" della polizia sgominano banda di nordafricani

Due arresti, prossimi gli altri sulla piazza dello spaccio dell'hashish tra Aurelio e Primavalle

Roma, droga a minorenni: "vedette" della polizia sgominano banda  di nordafricani

Polizia

Chi camminava in strada travestito da operaio e chi stava sui tetti e a distanza osservava i movimenti col binocolo. Vedette della polizia sgominano una banda di nordafricani spacciatori di droga tra le zone Aurelio e Primavalle. Gli investigatori del Commissariato Borgo sono riusciti ad acciuffarne due, uno finito ai domiciliari e l’altro già passato davanti al giudice e spedito fuori Roma in un centro per l’espulsione. Ma le indagini non sono finite. Secondo i primi accertamenti, l’organizzazione gestiva un mercato fiorente di sostanze stupefacenti. Soprattutto hashish e soprattutto a sedicenni e diciassettenni, ragazzi e ragazze. I poliziotti avrebbero assistito a scambi di dosi e denaro avvenuti accanto all’ingresso della stazione metropolitana Cornelia e nei pressi di un bar di quelle parti. Gli acquirenti che arrivavano in scooter davano i soldi a un marocchino del presunto gruppo criminale, questi riferiva l’ordinazione a un complice che raggiungeva un garage seminterrato, si faceva consegnare la droga e la passava a un altro in strada che effettuava la consegna.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni