cerca

emergenza coronavirus

Meloni al veleno contro Conte: "Solidarietà Ue? Ma se stanno tentando di fregarci..."

La leader di Fratelli d'Italia: "Hanno aspettato che fossimo colpiti da un terremoto per frugare tra le nostre macerie...".

Meloni al veleno contro Conte: "Solidarietà Ue? Ma se stanno tentando di fregarci..."

E' scontro alla Camera dei deputati dopo l'informativa tenuta dal premier Giuseppe Conte per spiegare i provvedimenti messi in campo nel contrasto al Coronavirus. In particolare ad attaccare è stata la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, che ha sottolineato la scarsa solidarietà dell'Unione europea all'Italia e ha criticato l'ipoteso del premier circa le possibilità dell'Italia di accedere al Mes (il fondo Salva Stati) senza condizionalità.

«Credo che sia sotto gli occhi di tutti la crisi dell’Ue - ha detto la Meloni - L’inizio non è stato confortante: in Ue altre nazioni nascondono i contagi ma all’Italia viene chiesto la certificazione virusfree dei prodotti alimentari. Alla Bce abbiamo chiesto aiuto e la presidente ha fatto una gaffuccia che ci è costata 17 punti sulla borsa in poche ore. L’artiglieria pesante si è iniziata a muovere quando il contagio è arrivato in Francia e Germania. Quando abbiamo chiesto l’aiuto del Mes senza condizionalità la Germania ci ha risposto vi attaccate. Qualcuno pensa che sia un’occasione per indebolire uno stato membro. L’Europa che abbiamo sognato non esiste, non c’è l’Europa della solidarietà, abbiamo visto l’Europa degli egoismi, che aspetta il terremoto in casa nostra per rovistare nelle nostre macerie e fregarsi l’argenteria. Ci sarà da ricostruire un’Europa diversa, ma prima per ricostruire l’Italia e Fdi c’è». 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro