cerca

Inferno in autostrada

Conte in ospedale dal poliziotto eroe di Bologna e gli altri feriti

Il poliziotto eroe Riccardo Muci, 31enne di Copertino (Lecce) di servizio a Bologna. Ha salvato numerose persone dopo il tremendo incidente sul raccordo autostradale dell'A14 a Borgo Panigale prima di subire gravi ustioni. E poi il 17enne bulgaro e altri feriti più lievi. Il premier Giuseppe Conte è arrivato a Bologna questa mattina per una breve visita ai feriti - tra Bologna e Cesena - dell'inferno di fuoco della A14, che ieri ha fatto una vittima. 

"Sono venuto qui per accertare di persona le conseguenze sulle persone e sulle cose del terribile incidente di ieri. Rispetto alla dinamica che si è prospettata e che si è realizzata, possiamo ritenerci fortunati", ha detto Conte che ha sottolineato che "è stato un terribile incidente, senz'altro, però i feriti sono tutti in via di guarigione". Quindi il premier ha ringraziato "la macchina di soccorsi, che è stata fantastica, e il personale sanitario".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni