cerca

cose d'altri tempi

I marinai e i messaggi nella bottiglia

Il marinaio e i messaggi nella bottiglia

M’incuriosisco sempre quando si viene a sapere di un messaggio trovato in una bottiglia, in mare o sulla spiaggia. C’è stato un recente ritrovamento di un messaggio in bottiglia: è accaduto sulle rive dell’Alaska Occidentale dove un signore ha trovato la missiva. Incuriosito, ha letto il messaggio e l’ha postato sui social. Era stato scritto nel 1969 e lo aveva firmato un capitano della Marina, all’epoca semplice marinaio. Lui stesso, interpellato, ha detto: “Volevo fare una sorpresa a mio figlio”. Rimpiango, devo essere sincero, quelle lettere affidate al mare, dove si consegnava alla sorte una dichiarazione d’amore. Talvolta, quei messaggi sono stati recapitati all’interessata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro