cerca

choc dagli usa

Il coronavirus viene dal laboratorio di Wuhan. Anche Mike Pompeo attacca la Cina

Il segretario di Stato americano assicura di avere in mano le prove

Il coronavirus viene dal laboratorio di Wuhan. Anche Mike Pompeo attacca la Cina

«Mentre la commissione parlamentare per l’intelligence continua a fare il suo lavoro, io posso dire che ci sono significative prove che questo virus è arrivato da quel laboratorio a Wuhan». Così il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, intervistato dalla Abc, aggiungendo che i cinesi «hanno una storia di fallimenti in laboratori» che «non vengono gestiti secondo gli standard». 

Per approfondire leggi anche: Il coronavirus viene dal laboratorio di Wuhan

Il responsabile per gli Esteri di Washington ha detto che, in base alle informazioni raccolte dalla commissione parlamentare per l’Intelligence, non si tratterebbe comunque di un virus creato dall’uomo. Mentre in America «gli scienziati ci avrebbero avvertito, avremmo scambiato informazioni e trovato una soluzione», in Cina c’è stato il «classico metodo della propaganda comunista», ha aggiunto
Pompeo, spiegando che esperti Usa e internazionali non hanno avuto accesso a questo e altri laboratori in Cina.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"
Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore