cerca

Esecutivo sotto attacco

New York Times senza freni: "Il governo Lega-M5S? Miserabile, bigotto e schifoso"

L'editorialista Roger Cohen: "Anche Hitler fu nominato cancelliere dopo un'elezione democratica"

New York Times senza freni: "Il governo Lega-M5S? Miserabile, bigotto e schifoso"

Il New York Times, attraverso la penna dell'editorialista Roger Cohen, spara a zero sul governo Lega-5Stelle definito "terribile", "miserabile" e "bigotto". "I partiti che hanno vinto le elezioni e vanno al governo in Italia - la Lega xenofoba e il Movimento 5 Stelle antisistema - mettono insieme bigottismo e incompetenza in misura inusuale. Sono un gruppo miserabile elevato sulla marea globale anti-liberale", attacca Cohen seguendo nei contenuti ed esasperando nei toni la linea di alcuni giornali tedeschi. 

"Sono per i governo che hanno serietà di intenti, e questo non può includere promesse per le quali non c'è copertura. In breve, non vedo nulla di quanto propagandato su internet dalla Lega o dal Movimento 5 Stelle che non mi faccia schifo".

Il problema, disquisisce Cohen, è che a volte le "democrazie si incasinano" e va al governo chi non ti piace. E usa un paragone francamente inaccettabile: "Lo so, Hitler fu nominato cancelliere nel 1933 dopo un'elezione democratica. La vigilanza è un imperativo, in particolare in questi tempi preoccupanti, in cui la giustizia e la stampa libera sono sotto attacco costante".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni