cerca

Sisma in Messico, trema la capitale

Scossa di magnitudo 5.8 registrata a 122 km da Città del Messico. Interrotta la fornitura di energia elettrica.

Città del Messico - Una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 è stata registrata a circa 122 chilometri a sud della capitale messicana, con epicentro 22 chilometri a ovest della città di Jolalplan. Lo riporta l’Istituto geologico statunitense. Il sisma è stato percepito dagli abitanti della capitale, dove ha fatto tremare gli edifici. Il sindaco di Città del Messico, Miguel Angel Mancera, ha scritto su Twitter che non ci sono notizie di danni. La fornitura elettrica è saltata in alcune parti della città, ma sono in corso i lavori per ripristinarla.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro