cerca

conti ue

Crescita? L'Italia ultima in Europa

Le previsioni economiche d’estate della Commissione europea prevedono che il Pil...

Crescita? L'Italia ultima in Europa

L’Italia resta ultima in Europa per crescita sia nel 2019 che nel 2020. È quanto emerge dalle previsioni economiche d’estate della Commissione europea secondo cui il Pil dell’Italia crescerà dello 0,1% quest’anno e dello 0,7% nel 2020. Secondo la Commissione la «marginale» crescita dello 0,1% di quest’anno dovrebbe «rimbalzare moderatamente allo 0,7% l’anno prossimo in linea con il graduale miglioramento delle prospettive del commercio globale e grazie all’effetto calendario», dato che il 2020 avrà due giorni lavorativi in più.

Economia tra stagnazione e recessione Gli indici di crescita dell’economia italiana nel corso dell’ultimo anno hanno evidenziato un netto e progressivo indebolimento della domanda; la variazione congiunturale del Pil è risultata nulla nel secondo trimestre del 2018 e negativa nei due trimestri successivi, in entrambi i casi per -0,1%. Il rimbalzo registrato nel primo trimestre 2019 (+0,1%) non è stato sufficiente a riportare in positivo, su base annua, l’andamento del Pil e la crescita acquisita per il 2019 è pari a zero. Le previsioni disponibili indicano il persistere nei prossimi trimestri di un trend sul filo tra stagnazione e recessione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro