cerca

Le nozze in Sicilia

Atto di Fedez

Atto di Fedez

Fedez e Chiara Ferragni (LaPresse)

La Sicilia torna in prima pagina. Fuori dal dibattito politico con Gianfranco Miccichè che non si vede più, dimenticata dall’economia e dalle scelte strategiche, l’isola che sta nel bel mezzo del Mediterraneo – ricca di bellezza e di storia – torna finalmente agli onori della cronaca per un evento unico: il matrimonio di Fedez e Chiara Ferragni giorno 1 settembre.

La bella coppia ha scelto Noto anche per via della discendenza di lei – sangue etneo, è – e finalmente si torna a parlare della Sicilia dopo che l’uscita di scena di Rosario Crocetta aveva fatto sperare uno scatto per questa disgraziatissima terra visitata sempre e solo da luttuose prefiche: le addoloratine dell’antimafia, i raccoglitori di clientele elettorali e, infine, i famosi laboratori politici dove sembra che tutto cambi e, invece – al solito – solita mentula.

Perfino Angelino Alfano, sparì. Pietro Grasso non è più presidente e l’unico che resta è Sergio Mattarella, l’attuale Capo dello Stato, unico siculo rimasto nella sgargiante vetrina d’Italia di cui si spera, dopo gli arbitraggi per la formazione del nuovo governo, di farsi carico di un’agognata meta: fare da compare d’anello a Fedez e a Ferragni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni