cerca

proteste social

Bufera su Barbara Palombelli: più morti al nord perché... E al sud insorgono

Bufera social su Barbara Palombelli: più morti al nord perché... E al sud insorgono

Bufera su Barbara Palombelli, bersagliata dai social e accusata di razzismo. Nel mirino una frase pronunciata dalla giornalista durante Stasera Italia su Rete4. L'argomento è naturalmente il coronavirus e la Palombelli fa una domanda agli ospiti in studio sull'emergenza in Lombardia: "Il 90% dei morti è nelle regioni del nord. Cosa può esserci di diverso? Persone più ligie, che vanno tutte a lavorare?". La frase estrapolata è ha cominciato a circolare su Twitter e sono tantissimi gli utenti che vedono in quelle parole "un esempio di razzismo, in piena emergenza coronavirus. Seconda la Palombelli, il coronavirus ha fatto più morti al Nord perché lì 'sono più ligi e vanno a lavorare'", scrive un utente. 

"Quindi per lei al Sud siamo scansafatiche", chiede un altro mentre c'è chi puntualizza che "i biologi stanno ipotizzando che il gran numero di casi in Lombardia, così come a Wuhan, possa essere collegato alla forte industrializzazione e all’inquinamento, ma per la Palombelli è dovuto al fatto che al nord sono ligi al lavoro e qui no". E c'è chi chiede l'intervento del governatore della Campania Vincenzo De Luca

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro