cerca

la kermesse

"La Bella 'Mbriana" da sold out

Nel Teatro Corona, Quarto in provincia di Napoli, è andata in scena la prima edizione del Premio internazionale

"La Bella 'Mbriana" da sold out

Si è svolta a Quarto in provincia di Napoli, presso il Teatro Corona, la prima edizione del Premio internazionale "La Bella 'Mbriana" una lodevole iniziativa promossa da Antonio Di Vicino dell’agenzia di moda e spettacolo ITM EVENTS AGENCY al fine di ricordare le eccellenze e le personalità che, con il loro impegno, hanno coadiuvato alla valorizzazione del territorio partenopeo e della sua cultura.

La kermesse è stata inaugurata da un fashion show, conclusosi con la finalissima di Miss& Mister ITMEVENTS, e svariate sono le firme che hanno sfilato in passerella per presentare le loro collezioni. A contendersi il podio 80 partecipanti suddivisi in quattro categorie principali, ossia baby, junior, teenager senior, per  le quali sono state proclamate vincitrici, rispettivamente, Miriam Gerarda De Pascale, Jusiel Brandi, Martina Ferrara e infine, a pari merito, la diciassettenne Noemi Pirozzi e la ventottenne Gina Pantea.

Nel corso della serata sono state assegnate le targhe de “ La Bella ‘Mbriana” a coloro che hanno dato lustro alla regione campana grazie al loro talento, dal piccolo schermo alla musica, passando per la scrittura e l’arte. Ad intervenire sul palco, molti volti noti del mondo dello showbusiness, tra i quali è bene ricordare  la divertentissima ex concorrente del Grande Fratello 14 Rebecca De Pasquale, che delle sue origini ne ha fatto un vero e proprio vanto, l’esuberante subrettina Lisa Fusco, presto in libreria con
una raccolta di poesie in dialetto napoletano interamente composte da lei come annunciato in una delle sue recenti Instagram Stories, la cantautrice e attrice Nancy Coppola, le cui canzoni sono apprezzate in tutta la penisola, Emiliana Cantone, la showgirl di Napoli Tanya La Gatta, il poeta Francesco Terrone, l'autore Roberto Della Ragione l’artista Angelo Di Maio, lo stilista Michele Del Prete, la pittrice Giulia Avallone, il corteggiatore di "Uomini&Donne" Manuel Galiano e il giornalista Massimo Sparnelli.

Ad arricchire l’evento presenziando in qualità di opinionista L’Irriverente Simone di Matteo ,scrittore , editore ed ex viaggiatore di Pechino Express che ha regalato al pubblico e ai concorrenti piacevoli momenti, soprattutto grazie a quell’ironia spiccata e al sarcasmo innato che fanno di lui un personaggio atipico del panorama televisivo italiano.

Non potevano di certo mancare, inoltre, esponenti locali e provinciali dell’imprenditoria, della politica, della cultura, della medicina, del giornalismo, dello sport, del cinema, dell’arte, dello spettacolo e della moda per rendere omaggio alla loro terra. Un ragguardevole successo da sold out che non ha deluso le aspettative e che sta già scaldando i motori per il prossimo anno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro