cerca

a verona

Coronavirus, lavorava in uno degli hotel frequentati della coppia cinese. Ricoverata con la febbre alta

Coronavirus, lavorava in uno degli hotel frequentati della coppia cinese. Ricoverata

I due cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan positivi al test del nuovo coronavirus restano ricoverati nella terapia intensiva dell'Istituto. "Le loro condizioni cliniche sono stazionarie. I parametri emodinamici sono stabili, prosegue il supporto respiratorio e il monitoraggio continuo dei parametri clinici e di laboratorio. La prognosi resta riservata", rende noto l'ospedale Lazzaro Spallanzani.

Sono ricoverati in questo momento 6 pazienti sintomatici, compresi i due in terapia intensiva, provenienti da zone della Cina interessate dall’epidemia. "Sono in corso i test per la ricerca del nuovo coronavirus nei 4 casi sospetti ricoverati", si legge nel bollettino.

Intanto l'addetta alle pulizia di un hotel di Verona è stata ricoverata in isolamento per timore che abbia contratto il coronavirus. La donna, infatti,  lavora in uno degli alberghi frequentati dalla coppia di turisti cinesi positiva al virus e ricoverati all'INMI Spallanzani di Roma. La donna presenta febbre alta. 

Secondo le prima informazioni si tratterebbe di una semplice influenza, come hanno evidenziato i primi esami di laboratorio eseguiti a Padova e ora in via di conferma da parte dello Spallanzani di Roma. La donna si è sentita male ieri e ha chiamato il 118. In quel momento è partito il protocollo per un caso sospetto di coronavirus. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro