Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La mia marmellata di fragole fatta in casa, dolce e profumata da leccarsi i baffi!

Rosa De Caro
Rosa De Caro

Sono una desperate house wife - mum classe 75. Amo creare e sperimentare in cucina sulla scia di quello che sento dentro. Il mio obiettivo? Stupire i miei ospiti e la mia famiglia. Amo viaggiare nel mondo alla scoperta di culture e tradizioni tipiche. Le mie passioni: la buona cucina, la musica, la moda e tutta l'arte Dimenticavo… sono soprattutto una buona forchetta, amo curiosare e rubare con gli occhi come dicono i grandi maestri! La lettura è uno dei miei hobbies, ma quasi sempre in riva al mare, sorseggiando il mio mohito!

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

E' tempo di marmellata di fragole ! La primavera infatti è il periodo giusto per fare razzia di questi gustosi, dolci frutti rossi, che fanno impazzire grandi e bambini! E' risaputo inoltre che le fragole abbiano molte proprietà benefiche, per cui mai come in questo caso vale il principio "pancia mia fatti capanna"! Al mio mercato di fiducia ne ho comprati ben 3 kg perché vorrei realizzarne diversi vasetti!

In famiglia il mio ragazzo le adora e quindi l'idea è di prepararne una bella scorta! La marmellata di fragole, spalmata sul pane bruscato la mattina, gli fornisce la giusta dose di energia e dolcezza per far partire bene la giornata!  La prima cosa da fare è lavare bene ogni frutto ed asciugarlo delicatamente . In questa fase occorre eliminare la parte verde del ciuffo e fare attenzione che le fragole siano tutte perfettamente integre, senza tracce di ammaccature, né di muffe.  

Ogni fragola va tagliata in due parti e messa a macerare in una capiente pentola di acciaio, con lo zucchero e il succo di limone per almeno  due ore. Aggiungere anche la scorza di un limone tagliata a pezzi sottili, che rimarrà  durante la cottura in quanto rilascerà  la pectina , una sostanza necessaria per addensare la confettura.

Nel tempo di macerazione le fragole sprigionano un profumo intenso e dolcissimo, attirando il naso più giovane della famiglia! Purtroppo per l'assaggino dovrà aspettare l'indomani...  Passate due ore procedo alla cottura in pentola a fuoco basso per 40 minuti, avendo cura di mescolare spesso e di eliminare la schiuma bianca che si formerà  in superficie . Spengo il gas e poco per volta dispongo  le fragole nel passatutto , per ottenere un composto denso ed omogeneo.

Ripongo di nuovo sul fuoco per 30 minuti e continuo a mescolare. A questo punto la marmellata è pronta da invasare. Io sono riuscita a riempire 10 vasetti di media e piccola grandezza. 

Domani mattina la colazione avrà un sapore più dolce, dal profumo irresistibile e qualcuno, di mia conoscenza, andrà a scuola leccandosi i baffi!

Ricetta marmellata di fragole: 3 kg di fragole mature, 1 kg di zucchero semolato bianco, succo di due limoni, scorza di un limone.

Dai blog