cerca

SERIE A

Milinkovic: non penso al mercato, sto bene alla Lazio

Il serbo minimizza il suo infortunio: sto meglio, non è grave

Milinkovic: non penso al mercato, sto bene alla Lazio

«Sono dove sono e non mi manca nulla, lavoro, sto alla Lazio, non penso troppo alla fine del mercato: è stato scritto di tutto, ma so dove ho la testa e con quale club ho un contratto». Queste le parole del centrocampista biancoceleste, Sergej Milinkovic-Savic, in un’intervista esclusiva rilasciata al quotidiano serbo «Espreso». «Il mercato inglese è terminato, quindi si è chiusa anche la storia con il Manchester United - ha proseguito Milinkovic - anche se io non ero troppo innervosito da tutto quello che veniva scritto, sono sempre rimasto concentrato sulla preparazione per la prossima stagione». La scorsa settimana il centrocampista serbo si è infortunato riportando un problema al tendine. «Ma la situazione non è così terribile - ha assicurato Milinkovic-Savic - non ci faccio caso, so bene quanto ci vuole per recuperare e non vedo l’ora di tornare in campo tra qualche giorno». Il presidente Lotito e il diesse Tare tirano un sospiro di sollievo, Inzaghi sarà accontentato: Sergej può davvero restare alla Lazio dopo un'estate rovente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro