cerca

CONSIGLIO FEDERALE

Scudetto 1915 alla Lazio, novità dal consiglio federale

Il presidente Gravina crea una commissione per esaminare tutti i casi del passato

Scudetto 1916 alla Lazio, novità dal consiglio federale

Si aprono nuovi scenari nella battaglia per la riassegnazione alla Lazio del tanto contestato scudetto del 1915. Dopo un paio di anni durante i quali la Figc è stata impegnata in ben altre lotte, adesso la Federazione italiana ha deciso di fare un passo in avanti, quello che potrebbe essere decisivo. Infatti il presidente Grabriele Gravina ha proposto, nel corso del consiglio federale di quest'oggi in via Allegri a Roma, l'istituzione di una commissione che analizzi, con un approccio storico e scientifico, le diverse richieste arrivate alla Federcalcio riguardo l'assegnazione di scudetti relativi a stagioni sportive del secolo scorso. Tra le richieste avanzate c'è appunto quella biancoceleste per ottenere – almeno in ex equo con il Genoa – il tricolore della stagione 1915 interrotta per lo scoppia della Grande Guerra. Insieme alla Lazio ci sono le contestazioni di altri tre club di Serie A quali Torino e Bologna (per il titolo del 1927) e lo stesso Genoa (che chiede lo scudetto del 1925). “Solo così infatti – ha detto Gravina – ritengo che si possa finalmente dare valore al senso storico dei fatti e consentire a tutti di farsi la propria opinione senza preconcetti o precostituite posizioni fazione dettate dal tifo”. Il n.1 della Federcalcio ha inoltre ottenuto la delega per dare incarico al vice presidente della Fondazione Museo del calcio Matteo Marani di coordinare la commissione composta da ricercatori e professori universitari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro