cerca

EMERGENZA CORONAVIRUS

Neymar e Thiago Silva scappano in Brasile

Il Psg li cerca dopo la fuga dalla Francia: per l'attaccante problemi di rientro

Neymar e Thiago Silva scappano in Brasile

Alla fine Neymar e Thiago Silva sono davvero in Brasile. Non ci sono più dubbi dopo le indiscrezioni e le presunte smentite dei giorni scorsi. L’ex Barça e l’ex Milan, con il permesso e il programma di allenamento del club, sono tornati in patria e l’attaccante, scrive la stampa brasiliana, si è rifugiato nella sua villa di Mangaratiba, località nei pressi di Rio de Janeiro, famosa in Italia per aver ospitato il ritiro degli azzurri di Prandelli nel fallimentare Mondiale del 2014. Il Psg, però, sarebbe preoccupato per i possibili problemi che potrebbe avere Neymar (che a differenza di Thiago Silva non è comunitario) al momento di rientrare in Francia, viste le restrizioni prese per l’emergenza coronavirus.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro