Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stoner verso il titolo, Rossi sprofonda

default_image

  • a
  • a
  • a

Nessunoè riuscito a tenere il ritmo del canguro della Honda che ha segnato l'undicesima pole della stagione e il record del circuito: oggi Stoner avrà a disposizione il primo match point per aggiudicarsi il secondo titolo, il primo in sella alla Honda. «Abbiamo fatto un ottimo lavoro - ha commentato - l'unica incognita per la gara rimane il meteo». Seconda posizione sulla griglia dello schieramento per Jorge Lorenzo, l'unico che potrà rovinare la festa a Stoner: le possibilità del pilota di Maiorca sono ridotte al minimo, ma Lorenzo è un combattente e non mollerà la presa. Terza posizione e prima fila per Simoncelli: «Sono molto contento - le sue parole - abbiamo fatto una ottima sessione di qualifiche e quindi la mia speranza è quella di poter salire sul podio». Quarta posizione per un redivivo Bautista con la Suzuki davanti a Dovizioso e Hayden. Per la Ducati l'imbarazzo è grande per il 13° tempo di Rossi: le sperimentazioni vanno avanti a ritmo serrato ma la fine del tunnel è lontana. Nella Moto2 sessione di qualifica condizionata dalla pioggia: l'asfalto viscido si è rivelato amico del sammarinese Alex De Angelis autore della pole, davanti a Di Meglio, Takahashi, e Scott Redding. Ottavo Bradl secondo in campionato a un punto da Marquez che invece partirà con l'ultimo tempo a causa di una penalizzazione per aver tamponato Redding nelle prove libere. Zarco, Cortese e Folgere i primi 3 nella 125. Stamattina alle 3.50 la gara della 125, a seguiree la Moto2 e alle 7 il via della MotoGp con diretta su Italia Uno. L'intero programma verrà replicato a partire dalle 10, con la MotoGp in programma alle 14.

Dai blog