Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma ricorda Gabriele Sandri

default_image

  • a
  • a
  • a

Adue anni esatti dalla scomparsa del tifoso laziale, ucciso da un colpo di pistola esploso dall'agente di Polizia Luigi Spaccarotella, oggi a Roma sono state organizzate alcune iniziative commemorative in suo onore. Si comincia alle 7.30 all'Ospedale Bambino Gesù, dove il gruppo «Donatori Volontari Gabriele Sandri» si ritroverà per donare il sangue. Alle 13 nel quartiere Balduina, tra via delle Medaglie d'Oro e via Trionfale, a un passo dalla scuola elementare Giacomo Leopardi frequentata dal tifoso biancoceleste, verrà inaugurato il Parco «Gabriele Sandri». Alle 15.30 il sindaco Gianni Alemanno e il delegato allo Sport del comune Alessandro Cochi consegneranno alla famiglia le chiavi della casina di piazza della Libertà, luogo dove il 9 gennaio 1900 nacque la Lazio e ora nascerà la «Fondazione Gabriele Sandri». Alle 19, infine, verrà celebrata una messa e si ricorderà Gabriele con una fiaccolata.

Dai blog