cerca

allarme coronavirus

Caracalla strapiena: dopo il blitz di Pomeriggio5 arriva la Raggi con la municipale

Barbara d'Urso con le telecamere di Pomeriggio5 immortala il parco di Caracalla a Roma strapieno di gente. Poi arriva il sindaco Raggi e caccia tutti

Caracalla strapiena: dopo il blitz di Pomeriggio5 arriva la Raggi con la municipale

Barbara d'Urso fa un blitz con le telecamere di Pomeriggio5 nel parco di Caracalla a Roma. Pieno di podisti e sportivi dell’ultim’ora. Molti di loro non rispettano quello il Governo sta chiedendo per combattere questa emergenza. “Restare a casa”, dice Barbarella. E la d’Urso con la sua inviata sul posto (munita di mascherina e distanza di sicurezza) li fa neri: “Anche io ho bisogno di fare sport. Ma volete capire che correndo in questi giorni difficili, magari siete asintomatici, potete infettare altre persone. E viceversa? Lo capire o no che dobbiamo tutti quanto sacrificarsi?”

Poi il fuoriprogramma. All’improvviso chiede la linea l’inviata e arriva la sindaca di Roma Virginia Raggi. “Dovete stare a casa”, tuona la prima cittadini che insieme ai vigili gira il parco. “Mi è arrivata una segnalazione su Facebook. Grazie a voi di Pomeriggio5. Sono venuta con la Polizia Municipale per far tornare a casa la gente”, continua la Raggi. “Per favore, mai come in questi momenti usate i cellulari. State a casa, altrimenti questa emergenza non finirà più”. In queste ore proprio il ministro dello sport Spadafora sta pensando a un provvedimento per vietare lo sport all’aria aperta. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro