Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gli ambulanti di piazza Navona: "Siamo pieni di debiti e nessuno ci aiuta"

La Polizia Municipale sequestra le bancarelle del mercato di Natale di Piazza Navona. E i commercianti della piazza lanciano un grido d'aiuto e chiedono l'intervento delle autorità. A parlare è Fabio Mannello, presidente della sezione Lazio, Abruzzo e Molise dell'Associazione Nazionale Esercenti Spettacoli Viaggianti e Parchi.  Per approfondire leggi anche: SEQUESTRATE LE BANCARELLE DI PIAZZA NAVONA "Siamo stati costretti a chiudere tutto a Piazza Navona - spiega Mannello - Qui siamo pieni di debiti e nessuno ci aiuta". La motivazione che ha portato i vigili urbani a sequestrare le bancarelle e a chiudere il mercato è la mancanza di sicurezza. Il mercato non rispetterebbe le norme di sicurezza. Ma la partita è appena iniziata e bisognerà vedere come andrà a finire. 

Dai blog