cerca

tanta paura

Sul giallo dell'aggressione spunta la verità di Lippi

Sul giallo dell'aggressione spunta la verità di Lippi

Con la sua sottile ironia, che lo contraddistingue da sempre, Lippi rassicura i fan preoccupati per lui. Lo fa in esclusiva a Il Tempo, che lo contatta. «Sto bene. Non sono stato minimamente aggredito, magari qualche brutta parola, ma niente di clamoroso. E’ un gesto di inciviltà. Ma non sono stato aggredito. Lo dico ai tanti che mi scrivono in privato e sui social: sto benissimo. Non stanno bene quelli che si comportano incivilmente», racconta Lippi. Nelle scorse ore si era diffusa la notizia di una presunta aggressione a Lippi, che sarebbe avvenuta parecchio tempo fa a Roma, dopo che aveva richiamato ai buoni comportamenti un cittadino che aveva abbandonato incivilmente i rifiuti lontano da un cassonetto. «Il lato positivo di tutto questo è che ho capito ancora una volta quanta gente mi voglia bene, visto che si sono precipitati molti amici e fan a contattarmi con messaggi e telefonate», conclude Lippi. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro