cerca

avanti come un treno

Matteo Salvini si sfoga sul caso Gregoretti: rifarei tutto

Matteo Salvini insiste sul caso Gregoretti: rifarei tutto

«Se difendere l’onore dell’Italia è un dovere di un politico o un crimine che merita fino a 15 anni di carcere, voglio che qualcuno metta la parola fine a questo dibattito surreale». Matteo Salvini, spiega così in Senato la sua decisione di andare di fronte al tribunale per il caso Gregoretti. «Io - lamenta - non ne posso più di passare da criminale, ho difeso i confini del mio paese». 

Per approfondire leggi anche: Il Senato dà l'ok al processo a Salvini

E ancora il leader della Lega attacca: "Sono orgoglioso, rifarei tutto" 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro