cerca

il progetto capitale

La Lega prepara la calata su Roma

Iniziano le grandi manovre per il Campidoglio

La Lega prepara la calata su Roma

Una grande convention a fine novembre con Matteo Salvini e oltre mille persone in rappresentanza delle categorie e della società per delineare un’idea di Capitale e di governo. Parte il «Progetto Roma» della Lega che accelera l'operazione Campidoglio e Regione Lazio. Per prima cosa avanti con la mozione di sfiducia contro Nicola Zingaretti. La linea leghista l'ha tracciata l'altra sera Matteo Salvini in persona che, in due diverse trasmissioni televisive, ha annunciato che il Carroccio presenterà nei prossimi giorni la sfiducia al governatore del Lazio e segretario del Pd. Poco importa se, come ha spiegato a Il Tempo il segretario Dem Bruno Astorre, l'allargamento della maggioranza a esponenti di area moderata di fatto mette in sicurezza la maggioranza di Zingaretti disinnescando sul nascere qualsiasi sfiducia. L'obiettivo della Lega è proprio quello di fare chiarezza una volta per tutte, definendo «chi sta di qua e chi sta di là», spiega il deputato e coordinatore regionale leghista Francesco Zicchieri. Sul fronte romano, invece, il segretario capitolino Claudio Durigon, d'accordo con Zicchieri, ha...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro