cerca

buffonata

Tagliapoltrone galeotto. Il flash mob spacca il M5s

Il flash mob sul tagliapoltrone spacca il M5s

Anche se il clima nel Movimento 5 Stelle è di festa per il sì finale al "Tagliapoltrone", il fronte del malumore non si placa. A quanto si apprende da fonti interne, infatti, diversi parlamentari non hanno voluto partecipare al flash mob organizzato all’esterno di Montecitorio, in dissenso con la «scelta comunicativa» del gruppo. Il colpo d’occhio, effettivamente, si è fatto notare: rispetto alle precedenti manifestazioni organizzate dai portavoce M5S la pattuglia era sicuramente più nutrita. Mancavano diversi tra senatori e onorevoli e non sarebbe un caso, perché i molti pareri negativi sull’iniziativa - spiegano ancora le stesse fonti - si sono trasformati in una sorta di "sciopero bianco" dei festeggiamenti. Nulla di irrimediabile, sia chiaro, ma comunque un segnale preciso della volontà di un cambio di passo anche in altri aspetti della gestione politica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro