cerca

affari economici

Gentiloni alla fine la spunta: va a guardia dei conti della Ue

La Von der Leyen ufficializza le nomine

Gentiloni alla fine la spunta: va a guardia dei conti della Ue

Baricentro più spostato a sinistra e (quasi) perfetta parità di genere. La squadra della nuova Commissione europea, che Ursula von der Leyen ha annunciato oggi, si tinge un po’ più di rosso, con i socialisti che incassano 10 commissari contro gli 8 dell’attuale esecutivo Juncker, mentre i Popolari calano a 9 dagli attuali 14 e i liberali restano 5. Ma anche di rosa, con 13 donne in carica e 14 uomini, compresa la stessa von der Leyen, che fin dall’inizio aveva indicato la parità uomo-donna come una delle priorità della sua squadra.

Questo l’organigramma completo della Commissione europea guidata da Ursula von der Leyen
Helena DALLI (Malta): commissaria all’Eguaglianza - Valdis DOMBROVSKIS (Lettonia): vice presidente esecutivo Commissario ai Servizi Finanziari - Elisa FERREIRA (Portogallo): commissaria alla Coesione e alle Riforme - Mariya GABRIEL (Bulgaria): commissaria all’Innovazione e alla gioventù - Paolo GENTILONI (Italia): commissario agli Affari economici - Sylvie GOULARD (Francia) commissaria al Mercato Interno e Industria - Johannes HAHN (Austria): commissario al Bilancio e all’amministrazione - Phil HOGAN (Irlanda): commissario al Commercio - Ylva JOHANSSON (Svezia): commissaria Affari Interni - Vra JOUROV (Repubblica Ceca): commissario ai Valori e alla Trasparenza - Stella KYRIAKIDES (Cipro): commissario alla Salute - Janez LENARI (Slovenia): commissario alla gestione delle crisi - Rovana PLUMB (Romania): commissaria ai Trasporti - Didier REYNDERS (Belgio): commissario alla Giustizia - Margaritis SCHINAS (Grecia): vice presidente con delega all’Immigrazione - Nicolas SCHMIT (Lussemburgo): commissario al Lavoro - Maro EFOVI (Slovacchia): vicepresidente e commissario alle relazioni interistituzionali - Kadri SIMSON (Estonia): commissaria all’Energia - Virginijus SINKEVIIUS (Lituania): commissario Ambiente e Oceani - Dubravka UICA (Croazia): vicepresidente con delega alla Democrazia e Demografia - Frans TIMMERMANS (Olanda): vice presidente esecutivo per il Green deal - Làszlò TRÒCSNYI (Ungheria): commissario al vicinato e allargamento - Jutta URPILAINEN (Finlandia): commissario Affari Interni - Margrethe VESTAGER (Danimarca): vicepresidente esecutivo per il digitale - Commissaria alla Concorrenza - Janusz WOJCIECHOWSKI (Polonia): commissario all’Agricoltura - Josep BORRELL FONTELLES (Spagna): Alto Rappresentante per la Politica Estera e la Sicurezza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro