cerca

Il voto della capitale

Roma, che botta per Virginia!
Risorge il Pd, boom Lega

Nel giro di un anno cambiati radicalmente gli umori degli elettori

Roma, che botta per Virginia! Risorge il Pd, boom Lega

Dimezzato il consenso per il M5s, più che raddoppiato quello di Salvini. E Zingaretti sale di 9 punti

Se il dato nazionale è stato choc, al Movimento 5 stelle pesa ancora di più il risultato ottenuto nella città di Roma guidata dal proprio sindaco Virginia Raggi. Secondo lo spoglio non ancora definitivo (alle 4 del mattino era compiuto nel 99,23% delle sezioni) i cinque stelle in dodici mesi sono precipitati dal 31,15% al 17,59%. Ma la caduta che non è dissimile dal dato medio nazionale è resa ancora più amara da altri due risultati. Primo quello del Pd, che proprio nella città di Mafia capitale sembra risorto: è tornato ad essere la prima forza politica di Roma con il 30,6%, in aumento di nove punti percentuali rispetto alle politiche del 2018. Secondo il clamoroso successo di Matteo Salvini proprio nella città a cui aveva bloccato i generosi finanziamenti del salva-Roma. La Lega passa dal 10,83% delle politiche al 25,79% di queste europee, tallonando il partito di Nicola Zingaretti. Nella capitale crolla Forza Italia (in un anno dall'11,03% al 5,57%) che viene superata anche da Fratelli di Italia. Il partito di Giorgia Meloni non ha pwerò ragione di festeggiare per il dato nella capitale, visto che è lievemente sceso in 12 mesi dal 9,43% all'8,7%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro