cerca

dal centro alla periferia

Riaprono ville e parchi, tutti all'aperto con i bambini

Riaprono parchi e ville a Roma e la gente torna a correre nel verde della Capitale e a portare i babini a giocare o in bici. Lo aveva annunciato domenica la sindaca Raggi: gradualmente riapriremo tutti i parchi e le ville storiche di Roma. «Sarà fondamentale rispettare le distanze e le regole per evitare il rischio di contagio - sottolinea Raggi -: è possibile passeggiare, mantenendo la distanza di un metro, fare attività fisica a distanza di 2 metri l’uno dall’altro, andare in bicicletta, passeggiare con i figli o con il cane e curare l’orto. Non sarà consentito invece l’utilizzo delle aree gioco per i bambini nè delle attrezzature sportive. Non si potranno fare attività ricreative di gruppo, giochi di squadra, nè organizzare picnic o usare i bagni pubblici. Confido nel buon senso di tutti i cittadini. Deve essere chiaro - rimarca ancora il sindaco - che l’emergenza non è cessata e che la riapertura dei parchi non vuol dire tornare alle abitudini che avevamo prima. La prudenza continua a essere necessaria. I controlli nelle aree verdi proseguiranno, anche con l’utilizzo di droni, per verificare il rispetto delle regole. Non abbassiamo la guardia», conclude.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"
Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore