cerca

chi è

La bomba del Festival è lei. Strabordante sul red carpet

Decine di fan assiepati, fin dalle prime ore della mattina, dietro le transenne del red carpet del Lido, in attesa di lei, Scarlett Johansson, l'idolo che ha caratterizzato - insieme a Brad Pitt - questa seconda giornata della 76^ Mostra di Venezia.

L'attrice è protagonista con Adam Driver di "Marriage Story", il film targato Netflix che partecipa alla kermesse del cinema. Regista teatrale lui (Charlie), attrice lei (Nicole) vivono a New York e sono genitori di un figlio piccolo. Ma all’indomani della separazione Nicole torna nella natia Los Angeles, con Charlie costretto a volare lì ogni volta che vuole incontrare il bambino. E il coinvolgimento di due avvocati (Laura Dern e Ray Liotta) finirà per complicare ulteriormente le cose. Il regista newyorchese Noah Baumbach sostiene che non lo sapeva, ma quando ha proposto a Scarlett Johansson di interpretare una moglie che divorzia dal marito, lei si trovava proprio in quella condizione (ha di recente divorziato dal secondo marito, il giornalista francese Romain Dauriac). "Quando mi ha chiamata, ho cominciato a raccontargli di quello che stavo passando - ha raccontato a Venezia, dove il film della scuderia Netflix  - ho pensato che era proprio strano il destino. C’è così tanto di tutti noi in questo film".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro