cerca

Murales a Roma

Il poster di Salvini con il crocifisso (subito strappato)

Matteo Salvini è ormai un soggetto tra i più abusati dagli street artist romani. Oggi in un sottopasso dell'Ostiense è spuntata l'ennesima opera - un poster, in realtà - a firma Ex-Voto con il ministro dell'Interno raffigurato con la tonaca da prete mentre brandisce un crocifisso con la Bibbia in mano. Un chiaro riferimento alla copertina di Famiglia Cristiana ("Vade retro Salvini") che tanto ha fatto discutere, avvalorato dalla scritta sul bordo del murale "Vattene, Satana, Vattene". 

Quando la Polizia locale di Roma Capitale si è recata nel sottopasso ferroviario di via delle Conce, zona Ostiense, per rimuovere il poster lo ha però trovato senza il viso, strappato dopo che le immagini dell'opera avevano cominciato a circolare sul web.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni