cerca

L'elettrica coreana sbarca in Europa

Prime consegne della Hyundai Kona EV

Prodotta nel nuovo stabilimento in Repubblica Ceca

Prime consegne della Hyundai Kona EV

La Kona elettrica sbarca sul mercato italiano. Hyundai ha iniziato la produzione di Kona EV nel suo stabilimento europeo, in Repubblica Ceca, da dove sono usciti questa settimana i primi esemplari diretti ai clienti europei. L’impianto di Nošovice produrrà la più potente delle due versioni di Hyundai Kona Electric, con un motore elettrico da 150 kW e una batteria da 64 kWh che garantisce un’autonomia di 449 km. Hyundai Kona Electric è la prima auto elettrica di nuova generazione prodotta in Repubblica Ceca. Insieme all'aumento della produzione dello stabilimento Hyundai di Ulsan, in Corea, nel 2020 l'azienda triplicherà la disponibilità di Kona Electric per i suoi clienti in Europa rispetto all'anno scorso. Tutte le fasi della produzione presso HMMC sono state preparate per Kona Electric: le officine di stampaggio, saldatura, verniciatura e l'assemblaggio. La linea di produzione ha dovuto essere ampliata di 15 metri a causa di una nuova fase produttiva che prevede l'installazione della batteria elettrica. Le batterie saranno prodotte in Europa, riducendo la distanza che devono percorrere, e per il loro stoccaggio è stato allestito anche un nuovo magazzino presso HMMC da cui un veicolo a guida autonoma le trasporterà alla linea di produzione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro