cerca

CAMPIONATO

Lazio, ora batti il Genoa

Dopo le prime due sconfitte, serve vincere. E sabato c'è il derby dopo la trasferta di Udine di mercoledì

Lazio, ora batti il Genoa

Niente distrazioni, serve la quarta vittoria consecutiva, la terza in campionato per sanare la falsa partenza contro Napoli e Juve. C'è il Genoa nel mirino, all'Olimpico arriverà la squadra del demonio. Tra rigori contro, espulsioni inventate, arbitraggi discutibili, crociati saltati e infortuni in serie contro i rossoblu ogni volta, oltre al risultato quasi sempre negativo, accade di tutto. La presenza contemporanea degli ex avvelenati Ballardini e Pandev (segna sempre) è da anni garanzia di catastrofe. E domani ci sarà pure Marchetti che non si è lasciato bene con Lotito e Tare: le scaramanzie di rito sono già in corso.  La Lazio vuole sovvertire questa tradizione pessima e aprire nel migliore dei modi la settimana che porterà al primo derby della stagione. Per sognare la Champions c'è bisogno di una prova convincente e di altri tre punti pesanti e ad aiutare i biancocelesti ci saranno almeno trentamila tifosi. Mercoledì ancora campionato a Udine e poi sabato il primo derby stagionale: è un passaggio decisivo e la Lazio si deve fare trovare pronta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro