cerca

mondi lontani

La pepita d'oro si trasforma in un meteorite

Ecco OGLE 2016, il maxi-pianeta scoperto nella Via Lattea

È vero che in Australia in questi mesi ci sono stati disastri provocati da incendi devastanti. Ma è comunque singolare che un signore, recatosi in un parco regionale alla ricerca di metalli pregiati, ha visto il metal detector segnalare qualcosa d’importante. Era un masso di 17 chili. Forse, ha pensato lo scopritore, una grande pepita d’oro. 

Per approfondire leggi anche: IL CAMION GIOCATTOLO E LA TV PER BAMBINI

Al contrario, pare si tratti di un raro meteorite proveniente dalla fascia tra Marte e Giove. Al momento è il secondo asteroide più grande mai rinvenuto. Forse non è una pepita d’oro ma è pur sempre una eccezionale scoperta che ci racconta di mondi sconosciuti e lontani.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro