cerca

tutti contro tutti

Caos e liti al Grande Fratello, esplode la protesta per la censura notturna

Giallo nella notte. I telespettatori chiedono che venga ripristinato il 24h

Caos e liti al Grande Fratello, esplode la protesta per la censura notturna

Nuova rivolta del web contro il Grande Fratello15: “Basta censure”. Questa notte, dopo l’interruzione della diretta, Luigi Favoloso ha insultato Stefania Pezzopane, la fidanzata di Simone Coccia Colaiuta trattenuto a stento da Alberto Mezzetti e Danilo Aquino. Rissa sfiorata. Non è il primo episodio del genere e i telespettatori chiedono che venga ripristinato il 24h.

Partiamo da un presupposto: il Grande Fratello è un format che mette in vetrina una dozzina di persone i cui caratteri sono ben studiati e mescolati da psicologi e autori. Il cast è scelto appositamente per scatenare l'“homo homini lupus”. Niente è lasciato al caso. Ora, si può scegliere un mix più o meno equilibrato o si può decidere di rinchiudere nella casa tante piccole mine pronte a deflagrare. Basta che uno le calpesti o che su input del GF vengano a contatto. Non sfugge nemmeno ai più ingenui che il cast di quest’edizione sia stato selezionato con la medesima cura certosina di un restauratore che si occupa di un’opera d’arte. E infatti qui c’era da riesumare e restaurare il Grande Fratello originale sospeso per bassi ascolti (se la d’Urso non avesse accettato 25 giorni prima del via, ci sarebbe venuto il sospetto che la schedatura dei gieffini fosse iniziata a dicembre). Gli autori hanno centrato l’obiettivo: buona la prima puntata, ok la seconda, boom la terza. I fari sono stati accesi e sono più potenti di quelli del salotto bianco “Dash” di Cologno Monzese.

Agatha Christie scrisse “un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, tre indizi sono una prova”: il GFVip decollò con l’armadio di Cecilia Rodriguez (la produzione lasciò volutamente credere per 6 giorni all’opinione pubblica che l’argentina avesse fatto sesso orale per poi smentire), l’Isola dei Famosi si è alimentata con la canna di Francesco Monte (la produzione permise che Eva Henger denunciasse tutto in diretta e poi negò, confermò e pasticciò) e il Grande Fratello ha il suo caso choc nell’aggressione del branco ad Aida Nizar (la produzione ha permesso che il branco accerchiasse e insultasse la spagnola senza interrompere la diretta come fatto in altre occasioni).

Dunque, tutto studiato perché l’audience è il nettare degli dei, gli sponsor che riempiono le casse. E pazienza a quale prezzo. Lunedì scorso, Barbara d’Urso ha provato a rimettere in riga il branco, a salvare i “suoi ragazzi”, ma la montagna ha partorito il topolino: fuori Baye Dame (consolato dalla stessa d’Urso, un’incoerenza che molti spettatori non hanno gradito, nda) e tutti gli altri, il capobranco Luigi Favoloso, Filippo Contri, Matteo Gentili e Danilo Aquino salvi. Hanno bisogno di ripetizioni urgenti: non hanno capito la lezione. Forse anche perché Aida Nizar è stata trattata al tempo stesso da vittima e da carnefice. In nomination punitiva insieme Luigi Favoloso quando, per logica, se ci andava uno non ci doveva andare l’altro.

Ma anche questo non deve trarre in inganno: genera interesse, polemica, tifoserie opposte, alimenta la curiosità per la puntata. Esattamente come la decisione di levare la diretta notturna che nel GFVip aveva decretato il successo del reality show (e che fece decidere ai vertici del Biscione di resuscitare il GF). Dopo la “deadline” delle 2 di notte si sono consumati numerosi gravi episodi conosciuti dagli spettatori solo grazie ai coinquilini. Il web aveva mal digerito la novità fin dall’inizio perché snaturava il format, poi è venuto fuori che a luci spente (ma telecamere registranti) Alberto è stato picchiato da Luigi Favoloso e che Aida e Alberto sono stati aggrediti dal branco in piscina. Tanto è bastato affinché i social chiedessero con insistenza il ripristino del 24h. Invano.

Ieri notte un altro scontro. Questa volta tra Luigi Favoloso (che Danilo, Matteo e Alberto ritengono che sia una mina vagante) e Simone Coccia Colaiuta. Il fidanzato dell’onorevole Pezzopane ha raccontato ad Aida Nizar cos’era successo alle 4 del mattino: “Luigi è stato lasciato dalla ragazza, è uscita Patrizia, è in nomination per quella cosa grave, ha perso la testa. Sta pensando che a lunedì mancano 3 giorni e che ora vuole fare solo casini perché tanto esce. Ieri sera ha sbroccato e ha offeso la mia compagna (“siete una coppia di m***a, te sei alto e lei è una nana”), io mi sono arrabbiato, tu dormivi, mi hanno retto Alberto, Danilo e Angelo. Se lo prendevo…non dico altro. Mi sono alzato e mi sono rimesso a letto”.

I concorrenti hanno preso sonno alle 6 e alle 10 erano tutti visibilmente provati. Ne hanno parlato subito Angelo Sanzio e Lucia Bramieri che non ravvisa gli estremi per la squalifica non essendoci la diretta di notte. Cattivi e pure vigliacchi. Nel pomeriggio, lo stesso Favoloso (mai cognome fu meno aderente alla realtà) ha confermato ridendo: “Simone è un doppiogiochista. Ieri notte alle 4 l’ho svegliato, l’ho bastonato perbene, scriveranno che ho offeso la senatrice, ma chissenefrega. Era una battuta simpatica e tecnica, niente di che. Fa ridere. Magari sarà uscito qualche articoletto dal titolo "la battuta infelice", loro sono del partito dei giornalisti. Aida? Aida brucia l’olio”. Filippo Contri, un altro per nulla pentito del suo comportamento, ha sottolineato: “Ma sì e poi la sua battuta non è stata una cosa carina. Ha detto "Da martedì prossimo cucini tu Danilo?". Non è stata una cosa carina, è stato squallido, come se desse per scontata l’uscita di Luigi anche se non giustifica alcune cose” e la Bramieri: “Beh, Luigi, se lo avessero detto della tua compagna non saresti stato contento. Sono anni che fanno battute sulla coppia” e Filippo: “Io l’avrei presa a ridere”. Ma Lucia Bramieri vede in Aida la nemica numero uno: “Aida è strana, veramente molto strana. Non sa cos’è la collaborazione”, “A lei non interessa la collaborazione” ha sentenziato Filippo. Poco più in là, Simone Coccia diceva a Alberto: “Non gli ho detto più niente. Signori si nasce. Io quando esco da qua ho un figlio, una madre e una fidanzata ed esce da persona di m***a per la figura che ha fatto, è un sociopatico. Se dovessi uscire lunedì non mi dispiacerebbe, mi manca la mia compagna, voglio il contatto con il mondo esterno”. E ora il web invoca lo stop alle censure.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni