cerca

scandalo reality

Aida torturata da tutti e Tarzan picchiato da Favoloso, la banda del Grande Fratello è fuori controllo

Aida torturata da tutti e Tarzan picchiato da Favoloso, la banda del Grande Fratello è fuori controllo

È durata poche ore la finta tregua del branco nei confronti di Aida Nizar. I concorrenti del Grande Fratello hanno capito che la 42enne spagnola piace, ma non hanno capito ancora quanto siano poco stimati dal pubblico. Ieri notte, mentre Aida Nizar e Alberto Mezzetti dormivano, gli aguzzini si sono riuniti in giardino e hanno ricominciato a denigrare la donna provando a organizzare una trappola per umiliarla. Luigi Favoloso ha pensato di posizionare un secchio d’acqua sulla porta finestra in modo che si rovesciasse sul capo di Aida intenta ad andare in giardino. Angelo Sanzio, quello che ieri pomeriggio ha osato chiederle “maturità e serietà”, l’ha derisa per come nuota. Le donne, dalla falsa Mariana alla sempre offensiva Lucia Orlando hanno ridacchiato complici, mentre Matteo Gentili ha sussurato: “Io metterei un altro tipo di liquido però (pipì?)…”, Danilo ha simulato la scenetta: “La vida es meravigliosaaa bruum”. Sembra anche che Luigi Favoloso abbia detto: “Se ci fosse l’acido darebbe meglio”, ma l’audio è confuso.

Il branco è all’oscuro dei provvedimenti che saranno adottati (si auspica severissimi), solo Simone Coccia ha un’idea: “Lo hanno detto prenderanno provvedimenti” e Lucia: “Ma non è detto che qualcuno esca” e quello: “Ah no? E quale sarebbe il provvedimento? Mandarli a Lido Carmelita?”. Lo stesso Coccia ha poi aggiunto: “Per me mezza camera da letto deve fare le valigie”. Anche tre quarti. In realtà, gli inquilini sono spavaldi e poco intelligenti visto che Danilo Aquino (convinto come altri di essere riconosciuto di qui a 10 anni) ha detto a Baye Dame: “Se esci tu, esco anch’io”, “Si anch’io ragà” ha aggiunto Lucia Orlando. Meglio delle offerte del discount.

Sempre ieri Alberto Mezzetti, il Tarzan di Viterbo, ha confessato ad Aida di essere stato picchiato da Luigi Favoloso la prima settimana. “Mi hanno dato schiaffi, calci” e Aida: “Ma ti hanno picchiato? Davanti a me mai”, “Sì, la prima sera sì, quando andavo a dormire, Luigi mi ha messo la mano sulla bocca”, “Ma al GF non può succedere” e Alberto: “Io ho detto che era tutto a posto”. Era difficile raggiungere una tale concentrazione di "disumani e meschini malati di celebrità".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni