cerca

terrore lungo l'adriatico

Nuovo terremoto in Albania. A Tirana e Valona la gente scende in strada

Nuovo terremoto in Albania. A Tirana e Valona la gente scende in strada

Nuovo terremoto in Albania. Non si ferma la Terra lungo la costa adriatica. La nuova forte scossa di terremoto, con magnitudo 5.3 secondo l’istituto sismologico statunitense (Usgs) ha colpito appena al largo della costa a nord di Durazzo, con ipocentro a una profondità di 12,6 chilometri. Per questo motivo sono per il momento sospese le attività di soccorso dei dispersi iniziate all'alba di ieri dopo la prima violentissima scossa. Il terremoto di ieri, infatti, è stato di magnitudo 6,4 e ha provocato finora la morte di 29 persone. Secondo gli esperti sismologi nelle prossime ore sono attese altre scosse di assestamento. 

Per approfondire leggi anche: Albania, bilancio sisma 29 morti 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro