cerca

a bocca asciutta

Nobel per la pace al premier etiope Abiy Ahmed Ali. Schiaffo a Greta

Nobel per la pace al premier etiope Abiy Ahmed Ali. Greta a bocca asciutta

Il Comitato del Nobel ha assegnato il Premio per la pace 2019 al primo ministro etiope Abiy Ahmed Ali. Abiy Ahmed ha ricevuto il premio per il suo impegno per la pace tra Etiopia ed Eritrea. Il Comitato per il Nobel spiega di avere premiato Abiy Ahmed «per i suoi sforzi per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale, e in particolare per la sua decisiva iniziativa per risolvere il conflitto di confine con la vicina Eritrea». Il primo ministro della Repubblica Federale dell’Etiopia è nato a Beshasha il 15 agosto del 1976. Il Comitato per il Nobel spiega di avere premiato Abiy Ahmed «per i suoi sforzi per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale, e in particolare per la sua decisiva iniziativa per risolvere il conflitto di confine con la vicina Eritrea». Il primo ministro della Repubblica Federale dell’Etiopia è nato a Beshasha il 15 agosto del 1976.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro