cerca

botta sul rating

I mercati attaccano già Conte

Fitch declassa l'Italia a BBB- Dopo di quello il nostro debito diventerà tutto spazzatura

I mercati attaccano già Conte

Non ci voleva davvero. Mentre il governo di Giuseppe Conte non ha ancora erogato più della metà degli aiuti previsti dal Cura Italia del 17 marzo scorso e sta ancora solo immaginando i 50 miliardi di un nuovo decreto, arriva una botta seria sul debito pubblico italiano da una delle principali agenzie di rating, Fitch che ci ha declassati al gradino di valutazione "BBB-", che è l'ultimo consentito a un paese ritenuto ancora in grado di ripagare il suo debito pubblico. Il gradino sotto farebbe diventare per i mercati internazionali i nostri Btp e Bot dei titoli "spazzatura" perché il paese non verrebbe ritenuto fra quelli che sicuramente saranno in grado di rimborsarli. È una grana seria, anche se qualche giorno fa un'altra agenzia di rating, S&P, aveva lasciato invariato il suo rating sull'Italia. Non abbiamo notizie di Moody's, che tradizionalmente è sempre stata l'agenzia di rating più severa con l'Italia, e quindi c'è da pensare che nelle prossime ore i mercati inizieranno a farci ballare con gli spread spinti verso l'alto. La scelta di...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"
Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore